skip to Main Content

Il cemento è il materiale edile che nella storia ha meglio definito il rapporto tra natura e uomo. Già gli Egizi e i Romani erano alla ricerca di un legante che rendesse robuste le loro costruzioni, ma furono i Romani i primi ad utilizzare impasti a base di fango e di materiali lapidei. Il cemento vero e proprio però comparve solo nel 1756 quando l’ingegnere John Smeaton, scoprì un impasto particolarmente resistente all’acqua.

Dal punto di vista chimico il cemento è composto da silice, ossido di alluminio, ossido di ferro e ossido di calcio: sostanze presenti in natura nelle marne da cemento. Il cemento è da sempre utilizzato non solo come materiale edile ma anche per la costruzione di elementi decorativi e complementi di arredo per la casa e il giardino. Domus Materiali recupera lavelli in cemento antichi, acquai e lavandini in cemento, vasche e fontane, oltre a camini decorativi in cemento di recupero.

Back To Top