skip to Main Content

Nelle più belle favole di un tempo si immagina l’entrata di castelli e residenze principesche racchiuse e protette da maestosi cancelli decorati in ferro battuto. Il fabbro aveva la bacchetta magica per lavorare questi elementi in ferro e creare ingressi ed entrate che rappresentassero sontuosamente il gusto e lo stile del signore che abitava la residenza. Spesso i cancelli antichi circondavano giardini e parchi ma si ritrovano splendidi esemplari anche in dimore di campagna o palazzi cittadini.

I cancelli in ferro antichi si ritrovano forgiati in forme e stili differenti, attraverso lavorazioni ricercate ed elaborate, decori, volute, riccioli, motivi arabeggianti oppure semplici con listelli verticali sormontati da curve e punte. Ogni cancello in ferro vecchio è un pezzo unico sublimato dalla ruggine e dalla patina che acquisiscono il manufatto di storia e di valore artistico.

Back To Top